Charity

Si dice che sempre che quel che conta di un viaggio non sia la meta, ma il cammino. In questo caso però Ulan-Bator non è solo la meta: l’obiettivo di quest’avventura è una raccolta fondi per la popolazione locale. Partecipando al Mongol Rally la squadra si impegna a destinare un minimo di £1000 (circa €1200) a due onlus. A questi si aggiunge la somma che si ricava dalla vendita della macchina ad un’asta benefica una volta arrivati a destinazione. Quanto più riusciremo a raccogliere anche grazie al tuo aiuto, tanto più la somma destinata alle onlus sarà significativa.

 

Save the Children

Save the Children è la più grande organizzazione internazionale indipendente che lavora per migliorare concretamente la vita dei bambini in Italia e nel mondo.
Nata nel 1919, opera in 120 paesi del mondo con programmi di salute, risposta alle emergenze, educazione e protezione dei bambini dagli abusi e dallo sfruttamento.
Save the Children International è una Ong (Organizzazione non governativa) con status consultivo presso il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite (ECOSOC).

Save the Children è operativa con progetti umanitari nei seguenti paesi: Costa d’Avorio, Etiopia,  Malawi, Mozambico, Sud Sudan, Uganda, Sudafrica, Zambia, Mali, Egitto, Territori Palestinesi, Afghanistan, India, Nepal, Giappone, Pakistan, Bolivia, Haiti, Brasile, Albania, Bosnia Erzegovina, Serbia, Kosovo.

 

Lotus Children’s Centre


La Lotus Children’s Centre è un’organizzazione no profit e non governativa della Mongolia che lavora con i bambini bisognosi e le loro famiglie al fine di rispondere alle loro esigenze di base di alloggio, alimentazione ed educazione. Al momento ospita più di 150 bambini con un passato di abusi e abbandoni. Nata inizialmente per garantire la sopravvivenza di una manciata di bambini in un appartamento, ora la Lotus è riuscita a realizzare un asilo nido ed una scuola elementare in grado di fornire una formazione educativa, e sta sviluppando percorsi professionali per le opportunità di lavoro.

La Lotus dipende principalmente da donazioni, in quanto il sostegno delle autorità mongole è molto limitato.

Quest’anno la Lotus Children’s Centre ha il privilegio di essere una delle associazioni di beneficenza ufficiali supportate dal Mongol Rally, che dal 2004 è riuscito a donare in beneficenza quasi £2.000.000.

http://www.lotuschild.org/

 

Google+LinkedInEmailShare